Dal Lancio del iOS 11, Si Può Fare Scan di un QR Code con l’App della Camera del iPhone

Dal Lancio del iOS 11, Si Può Fare Scan di un QR Code con l’App della Camera del iPhone

Alla Conferenza Mondiale di Sviluppatori di 2017 Apple, la società di tecnologia multinazionale ha svelato la sua ultima versione del loro sistema operativo mobile: iOS 11. Accanto alla nuova linea di prodotti Apple presentata durante l’evento, iOS 11 è stato probabilmente il punto forte della conferenza. Gli utenti di iPhone e iPad saranno in grado di personalizzare il centro di controllo, digitare in maniera uniforme e avere un Siri più intelligente da parte loro. Ancora di più, iOS 11 introduce la possibilità di digitalizzare i codici QR.

Scansione di un codice QR

I detrattori dei QR code sostengono che i codici QR hanno un grosso problema; è necessario scaricare un’applicazione per eseguire la scansione.

Ciò viene affrontato sempre di più dalle case che producono i telefonini, che optano per includere un lettore di codice QR preinstallato nei propri dispositivi. In un precedente articolo abbiamo anche visto come Google Chrome consente ai suoi utenti la scansione di codici QR tramite una funzionalità dedicata all’interno della versione mobile del browser.

Gli utenti stanno diventando sempre più consapevoli dei codici QR, del loro funzionamento e, soprattutto, di ciò che possono accedere scansionandoli. Di conseguenza, l’inclusione di applicazioni o funzionalità che consentono la leggibilità del codice QR sta crescendo. E adesso, iOS 11 ha anche il suo proprio QR scanner.

Come utilizzare il lettore di codice QR iOS 11

La prima cosa da fare prima di eseguire la scansione di un codice QR con il dispositivo Apple è attivare la funzionalità stessa. How to use iOS 11 QR code reader Ciò può essere facilmente marcando “Scan QR Codes” all’interno delle impostazioni della fotocamera. Dopo che questo è fatto, il tuo iPhone o iPad sarà in grado di acquisire i codici QR e accedere al loro contenuto.

Scanner QR Code – non è necessario scaricare

Oltre a consentire agli utenti di acquisire codici QR, il lettore di codice QR integrato di Apple apre la strada ad altri sistemi operativi per includere questa funzionalità. Android, Windows, anche Blackberry potrebbero benissimo essere le piattaforme successive per consentire ai rispettivi utenti di scansionare senza problemi i codici QR. I QR code sono pensati per offrire accesso rapido ai contenuti. Tale premessa non è solo legata alla leggibilità di un codice QR ma ai mezzi in cui ciò può essere raggiunto. A questo proposito, avendo un lettore / scanner già presente per utilizzarlo, ignorerebbe la barriera di dover scaricare una app specifica.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.