In questo articolo

Website selection

Mentre leggete questo, i nostri QR hanno ottenuto >5.000 visite

Reclama il tuo ora

Come scansionare i codici QR su dispositivi iOS

Come scansionare i codici QR su dispositivi iOS

In questo articolo

I codici QR sono un’ancora di salvezza nell’economia digitale. La pandemia ha ulteriormente reso popolare l’uso dei codici QR in vari settori che cercano di offrire un’esperienza touchless ai propri clienti. Pertanto, ora più che mai, è imperativo imparare a scansionare i codici QR.

Se sei un utente Apple, ci sono buone notizie per te. Apple ha reso più semplice di prima la scansione dei codici QR sui dispositivi iOS. In precedenza, gli utenti dovevano scaricare e utilizzare app di terze parti per leggere i codici QR. Ora, puoi semplicemente utilizzare la fotocamera integrata per scansionare vari tipi di codici. Lo scanner di codici QR è disponibile sin dall’aggiornamento iOS 11 di Apple.

Questo articolo è una guida approfondita alla lettura dei codici QR con i dispositivi Apple. Ti forniremo le informazioni base sui codici QR e ti mostreremo i diversi tipi di QR, nonché i molti modi in cui puoi utilizzarli.

Cos'è un codice QR?

Un codice QR, noto anche come codice QBar, è un codice a risposta rapida che le persone scansionano per accedere a contenuti e informazioni di vario tipo, da siti web a moduli di tracciamento, offerte promozionali, menu di ristoranti ecc. In genere hanno l’aspetto di una versione quadrata del tradizionale codice a barre e comprendono una matrice di punti in cui sono memorizzati i dati. Questi punti non sono interpretabili dall’occhio umano, da qui la necessità di uno scanner di codici QR, come un dispositivo iOS, per leggere il codice.

I codici QR sono tecnicamente un tipo di codice a barre. Tuttavia, consentono utilizzi molto più ampi, grazie alla loro flessibilità. I codici QR vengono utilizzati da aziende, organizzazioni e privati per marketing, promozioni, comunicazioni e molto altro.

Crediti immagine: uQR.me. "Il miglior generatore di codici QR: personalizza i tuoi codici QR LETTERALMENTE a tuo piacimento"

I QR sono generalmente in bianco e nero, ma ci sono generatori di codici QR come uQR.me che consentono agli utenti di creare e personalizzare i propri codici. Se ti interessa, qui c’è una guida alla customizzazione grafica e all’inserimento di loghi dei codici QR.

Come scansionare un codice QR su iPhone o iPad

Scansionare i codici QR con un dispositivo iOS è molto semplice. Il processo è coerente tra le diverse versioni di iOS, che è il sistema operativo utilizzato da Apple nei propri dispositivi come iPhone, iPad, computer Mac, Apple Watch tra gli altri.

Passaggio 1: apri l’app fotocamera sul tuo dispositivo.

Passaggio 2: tieni l’obiettivo della fotocamera davanti al codice QR che desideri scansionare. Mantieni stabile l’inquadratura per 2 o 3 secondi, o finché la fotocamera non ha scansionato completamente il codice QR (potresti veder apparire degli angoli gialli attorno al codice QR).

Passaggio 3: saprai che il telefono ha scansionato il codice quando viene visualizzato un banner di notifica nella parte superiore dello schermo.

Passaggio 4: tocca il banner di notifica per aprire la pagina, l’app o il modulo a cui ti porta il codice QR.

Cosa fare se il tuo dispositivo iOS non esegue la scansione automatica dei codici QR

Se non sei sicuro di quale versione iOS abbia attualmente il tuo dispositivo, puoi comunque provare a scansionare i codici QR con la tua fotocamera seguendo i passaggi precedenti. Tuttavia, se il tuo dispositivo non risponde al codice QR, potresti dover abilitare manualmente la scansione del codice QR sul tuo telefono.

Segui i passaggi seguenti per abilitare la scansione dei codici QR sul tuo dispositivo:

Passaggio 1: accedi alle impostazioni del tuo dispositivo.

Passaggio 2: scorri e fai tap su “Fotocamera”

Passaggio 3: accanto a “Scansiona codici QR”, tocca il pulsante per attivare la scansione dei codici QR. Il pulsante di attivazione/disattivazione dovrebbe diventare verde.

Se non è presente alcuna opzione per la scansione del codice QR nelle impostazioni, ciò potrebbe significare che il tuo dispositivo non è in grado di scansionare i codici QR in modo nativo. Ciò potrebbe essere dovuto a una versione di iOS obsoleta. Per rimediare, puoi provare ad aggiornare il tuo iOS.

Oltre alla fotocamera del tuo dispositivo, puoi anche utilizzare il Centro di controllo dell’iPhone per scansionare i codici QR. Visita Impostazioni> Centro di controllo> Personalizza controlli. Ora seleziona il segno di aggiunta (+) accanto al lettore di codici QR integrato e il gioco è fatto!

Puoi anche utilizzare Google Lens per scansionare i codici QR a condizione che l’app Chrome sia installata sul tuo dispositivo. Questo è un classico esempio di utilizzo di un lettore di codici QR di terze parti. Per ulteriori suggerimenti sui lettori di codici QR puoi dare un’occhiata a questo articolo sulle migliori app di lettura QR.

Come generare i tuoi codici QR

I codici QR hanno una infinita varietà di usi, poiché possono contenere diversi tipi di dati e sono in grado di creare un coinvolgimento rapido ed efficace tra un brand e i suoi potenziali consumatori. Sono utili anche per usi personali, come l’inserimento nei propri biglietti da visita.

Alcuni modi per utilizzare i codici QR:

  • Visualizzare testi semplici, come messaggi di benvenuto in occasione di eventi o riunioni
  • Guidare utenti o clienti a un indirizzo fisico
  • Visualizzare informazioni di contatto, come numeri di telefono e indirizzi e-mail
  • Indirizzare a un URL specifico (sito web, blog, pagina di termini e condizioni ecc.)
  • Indirizzare al link per il download di un’app tramite Google Play o App Store
  • Condividere dati di pagamento, come il conto bancario o le informazioni sulla carta di credito
  • Fornire dettagli di autenticazione WiFi, come SSID, password e tipo di crittografia
  • Offrire sconti e codici promozionali
  • Inviare e-mail o messaggi una volta scansionato un codice QR (utilizzato in campagne di loyalty, assistenza clienti e opt-in promozionali)

Se sei interessato a creare i tuoi codici QR per la tua attività o per uso personale, segui questi semplici passaggi:

Passaggio 1: seleziona un generatore di codici QR. Consigliamo il generatore di codici QR dinamici di uQR.me

Passaggio 2: scegli il tipo di codice QR che desideri creare

Passaggio 3: inserisci i contenuti che vuoi condividere

Passaggio 4: personalizza il tuo codice QR per adattarlo al tuo brand o al tuo stile personale

Passaggio 5: prova a scansionare il codice QR utilizzando i tuoi dispositivi, per assicurarti che non ci siano problemi di lettura

Passaggio 6: scarica il codice QR dinamico, che potrai aggiornare e riciclare in qualsiasi momento senza doverlo ristampare

Passaggio 7: condividi e distribuisci il tuo codice QR

Passaggio 8: monitora le prestazioni del codice e analizza le sue statistiche. Questo ti aiuterà a migliorare e adattare i successivi sforzi di marketing/promozione.

Quindi, come funzionano i codici QR?

Sapevi che i codici QR risalgono al 1994? L’idea dei codici QR è nata nell’industria automobilistica giapponese come un modo per tracciare in modo efficace i componenti lungo la filiera produttiva. I QR sono stati inventati da Masahiro Hara all’interno dell’azienda Denso Wave, in risposta alla necessità di un sistema più efficace rispetto ai classici codici a barre. Poiché i codici QR possono contenere 200 volte più informazioni dei codici a barre tradizionali, continuano a essere ampiamente utilizzati, anche in settori molto distanti dall’automotive.

Dopo aver appreso dell’uso dei codici QR per combattere la pandemia di Coronavirus, Hara ha dichiarato al Guardian di essere felice che la sua invenzione “venga utilizzata per garantire la sicurezza delle persone”.

Utilizzo di codici QR dinamici in azienda

Grazie alla loro estrema semplicità di utilizzo, i codici QR sono utilizzati da numerose aziende per creare e mantenere relazioni con i loro clienti. Oggi, chiunque disponga di uno smartphone può scansionare un codice QR e accedere a informazioni rilevanti, che altrimenti sarebbero troppo difficili da stampare, pubblicare o condividere in spot radiofonici o televisivi.

I QR sono anche economicamente sostenibili, poiché un codice QR dinamico può essere aggiornato in qualsiasi momento, senza dover ristampare i materiali in cui è inserito. Anche se hai già stampato il tuo codice QR su una rivista o su un altro supporto cartaceo, puoi comunque aggiornarlo! Questa è la magia dei codici QR dinamici.

A differenza dei codici QR statici, i codici QR dinamici sono riciclabili all’infinito. E uQR.me è stata la prima piattaforma a fornire codici QR dinamici al mondo.

I codici QR dinamici sono particolarmente utili per le aziende che desiderano monitorare costantemente le proprie performance. Ogni codice QR dinamico, infatti, è collegato a uno short link che indirizza a contenuti specifici, come un sito Web, un contatto, un modulo, un’app. Grazie a questo meccanismo, un codice QR dinamico tiene traccia di dati importanti come:

  • Quando il codice è stato scansionato
  • Dove è stato scansionato
  • Quante scansioni ha ricevuto
  • Che tipo di sistema operativo è stato utilizzato per scansionarlo
  • Che tipo di dispositivo mobile è stato utilizzato per scansionarlo
  • Che tipo di browser è stato utilizzato per aprire la notifica
  • Età e sesso della persona che lo ha scansionato

Per aumentare l’attrattiva dei codici QR, con il generatore di codici QR di uQR.me puoi anche modificare il colore e la forma del tuo codice, aggiungere un gradiente e persino aggiungere un logo.

Per ulteriori informazioni sull’analisi dei codici QR, clicca qui.

Tipi di codici QR dinamici

I QR dinamici possono essere collegati ai contenuti più diversi, dai menu di ristoranti e bar ai video di YouTube. Alcuni esempi sono:

Menu

Puoi creare un menu contactless caricando PDF e immagini e quindi collegarlo a WhatsApp per consentire ai tuoi clienti di ordinare, PayPal o Stripe per ricevere pagamenti e Google Reviews per ottenere valutazioni e feedback.

Moduli COVID

Praticamente qualsiasi struttura può utilizzare un sistema di codici QR per raccogliere importanti informazioni sanitarie attraverso moduli di valutazione della salute e tracciamento dei contatti. Crea una zona sicura e senza COVID per i tuoi clienti assicurandoti che ci sia un modulo per il check-in automatico e un codice QR sanitario all’ingresso delle tue porte.

I visitatori possono semplicemente scansionare il codice QR con il proprio smartphone, compilare il modulo e ottenere l’accesso allo stabilimento previa autorizzazione. I visitatori infetti o malati possono essere assistiti e possono essere implementati sforzi di tracciamento dei contatti.

Creare un modulo di codice QR COVID è facile e gratuito con uQR.me. Leggi le istruzioni complete qui.

Siti web

Il tipo più comune di codice QR si collega facilmente a una pagina web, un blog o un account social. Puoi anche utilizzare lo short link associato al codice QR sui canali digitali. Per dare visibilità al brand, puoi anche personalizzare lo short link.

Questo tipo di QR code è estremamente utile per i seguenti settori:

  • Aziende FMCG
  • Settore alberghiero
  • Immobiliare
  • Ristoranti
  • Professionisti indipendenti
  • Agenzie pubblicitarie

vCard

Le vCard, o “biglietti da visita virtuali”, ti consentono di condividere le tue informazioni di contatto. A differenza dei biglietti da vista tradizionali, che possono facilmente essere persi, le vCard consentono ai tuoi interlocutori di scaricare istantaneamente le tue informazioni direttamente nella rubrica del loro telefono. Il networking è molto più semplice ed economico, perché non è necessario stampare e portare con sé una grande quantità di biglietti da visita a una fiera o a un evento.

Con uQR.me, puoi aggiungere tutte queste informazioni a un unico codice QR:

  • Foto
  • Nome e cognome​
  • Titolo
  • Numero di cellulare​
  • Nome azienda​
  • Indirizzo​
  • CAP/codice postale​
  • Stato/Provincia​
  • Paese​
  • Sito web​
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • LinkedIn
  • Youtube

File scaricabili

Carica qualsiasi tipo di file che i tuoi contatti o clienti potranno scaricare. Puoi condividere facilmente file come PDF, MP3, JPEG, PNG, documenti e altro! Non è necessario allegare file via e-mail. Per ulteriori suggerimenti e trucchi su come massimizzare i codici QR per le tue campagne di marketing, leggi di più qui.

Social link

Con un singolo codice QR puoi dare accesso ai tuoi account Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter, Snapchat, TikTok e altro ancora. Quando qualcuno scansiona il tuo codice, visualizza un elenco dal quale può scegliere i social sui quali preferisce seguirti. uQR.me supporta molte piattaforme, quindi potrai massimizzare il tuo codice QR aggiungendo:

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • Youtube
  • Skype
  • Xing
  • Flickr
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • Dribbble
  • Reddit
  • Tumblr
  • WeChat
  • Github

YouTube

Indirizza i tuoi visitatori al trailer di un film, a un video musicale o a un tutorial sul tuo canale YouTube. Amplia facilmente il tuo pubblico collegando un singolo video o il tuo intero canale. Tutti i tipi di creatori di contenuti possono utilizzare questo codice QR, dai gamer ai beauty influencer, a chi dà consigli per il fai da te, ai canali di cucina e altro.

Alla scansione del codice QR, YouTube si apre e riproduce automaticamente il video. Alcuni dei tipi di contenuto più efficaci per questo tipo di QR sono:

  • Video di istruzioni
  • Video di animali domestici
  • Trailer di film
  • Trailer di libri
  • Video musicali
  • Podcast
  • Recensioni di prodotti
  • Confronto di prodotti
  • Tutorial di fitness
  • Video introduttivi
  • Video educativi
  • Testimonianze
  • Saluti festivi/stagionali

22 Modi creativi per utilizzare i codici QR

I codici QR possono essere utilizzati in campagne di marketing, informative e promozionali per aziende, organizzazioni senza scopo di lucro, enti governativi, organizzazioni sanitarie e persino da creatori indipendenti, come artisti e musicisti.

Se non sei ancora convinto della potenza dei codici QR, ecco un lungo elenco di modi per utilizzare i codici QR per migliorare il tuo marketing, fornire informazioni, fare networking e semplificare l’organizzazione di eventi. Le possibilità sono infinite, ma questo primo elenco ti darà un’idea.

Link per i social media

Se sei un influencer o rappresenti un brand che ha più profili online, un link ai tuoi social è fondamentale. Crea con uQR.me una pagina che raccoglie tutte piattaforme su cui sei presente, e collegala a un codice QR. Chi scansiona il QR ha accesso a tutti i tuoi contenuti su Instagram, Facebook, Pinterest ecc. La parte migliore? Puoi aggiungere il codice QR al tuo biglietto da visita e condividere istantaneamente i tuoi social, sempre e ovunque!

Packaging

Ricerche mostrano che le confezioni dei prodotti influiscono sui comportamenti di acquisto. In aggiunta a un packaging impeccabile, un codice QR è un modo efficace per promuovere ancora meglio il tuo brand.

Potenzia le confezioni stampandovi un codice QR che aumenta il coinvolgimento dei clienti. Puoi aggiungere incentivi, come coupon, o includere informazioni aggiuntive sul prodotto come tutorial, recensioni, ricette, dati nutrizionali e simili.

Poster, volantini e brochure

Con l’aiuto di un codice QR puoi trasmettere molte più informazioni di quanto consenta lo spazio fisico dello stampato. Con la una semplice scansione di un codice QR i tuoi clienti possono accedere facilmente a un’infinità di contenuti, a indicazioni utili, a offerte e promozioni.

Trasporto pubblico

I codici QR sono un’ottima soluzione per fornire ai pendolari informazioni aggiornate su quando arriverà il prossimo autobus, treno o metropolitana. Basta mostrare un codice QR alle fermate dei bus, nelle stazioni ferroviarie o in metro. Non solo: alcune città stanno sperimentando un sistema di biglietteria basato sui QR per rendere più efficienti la mobilità. Scopri di più su come la città di Anversa ha migliorato il suo sistema di trasporto pubblico con uQR.me.

Retail

Non sarebbe fantastico se tutti i punti vendita avessero codici QR accanto a cibi confezionati, prodotti per la salute e il benessere, capi di abbigliamento? Con una sola scansione, i consumatori potrebbero ottenere maggiori informazioni sui principi nutritivi, suggerimenti di ricette, consigli di abbinamento, tabelle delle taglie ecc.

Sentieri escursionistici

I codici QR possono essere un ottimo modo per fornire a escursionisti e turisti maggiori informazioni su un percorso (distanza, clima, punti di ristoro ecc.). I codici possono collegarsi a pagine informative, video o possono persino contenere informazioni cruciali come i dettagli di contatto di emergenza in caso di incidenti.

Musei

Di solito i dipinti e le sculture non hanno una didascalia esplicativa? E se più musei utilizzassero i codici QR per fornire maggiori informazioni sul contesto storico di un’opera d’arte, sulla vita di un artista, sui materiali e altri contenuti rilevanti? O anche link a merchandising, come portachiavi, tazze o altri souvenir?

Visite guidate della fabbrica.

I codici QR sono ancora utilizzati nelle fabbriche oggi per ottimizzare i processi di produzione e tenere traccia della produzione. Per i tour della fabbrica, tuttavia, sarebbe bello se un visitatore potesse semplicemente scansionare un codice QR per saperne di più su una macchina o su una fase di produzione. Le possibilità sono infinite, a partire dai video di tipo “Come è fatto” alle mappe interattive e alle applicazioni di realtà aumentata.

Lapidi e siti storici

Sapevi che i codici QR vengono già utilizzati per ricordare i defunti? Una società di onoranze funebri con sede a Seattle è specializzata in lapidi che fondono la tecnologia QR con i servizi commemorativi, nel tentativo di mantenere vivi i ricordi di un membro della famiglia venuto a mancare. Allo stesso modo, i codici QR vengono utilizzati per siti storici e cimiteri monumentali, per fornire ai visitatori maggiori informazioni sul luogo, il suo significato, la sua storia.

Agenzie immobiliari

I codici QR possono essere i migliori amici di un agente immobiliare. Con una scansione rapida, i potenziali acquirenti possono accedere alle informazioni di contatto, a un elenco aggiornato delle proprietà o aun video tour. In questo modo, gli interessati possono vedere in anteprima l’immobile senza bisogno di prenotare un appuntamento. Se sono interessati e vogliono saperne di più, sapranno come contattarti.

Convegni ed Eventi

I codici QR sono un ottimo strumento informativo e organizzativo. E non c’è altro evento che abbia bisogno di mega-dosi di informazioni e organizzazione che una conferenza in piena regola! Con l’aiuto dei codici QR, gli organizzatori possono facilmente aggiornare le informazioni pubblicate nelle sale per gruppi di lavoro e nelle sale conferenze per informare i partecipanti sulle prossime sessioni, argomenti, biografie dei relatori, numero di posti a sedere, ecc.

E-learning

Gli educatori utilizzano anche i codici QR per raggiungere gli studenti esistenti e potenziali. I QR sono un ottimo modo per mantenere i contatti, poiché una semplice scansione può consentire a uno studente di acconsentire all’accesso alle e-mail del corso e alle relative informazioni. Scopri come i codici QR dinamici possono aiutare le istituzioni educative.

Vino, caffè e altre bevande

Wine connoisseurs and coffee enthusiasts alike are very particular about sourcing, processing, and manufacturing. QR codes would be beneficial in letting consumers know about the vineyard or farm where their last cup or glass originated from. This can also include interesting information in the form of videos and articles about fruit growing and harvesting. This can also be used for craft beers, kombucha, and other beverages that have a niche market and cult following. Read more about the endless opportunities enabled by QR codes on bottles and cans.

Abbigliamento e prodotti di moda sostenibili

Per incoraggiare più persone a supportare abbigliamento e prodotti di moda prodotti in modo sostenibile, i marchi possono coinvolgerli con video di processo, interviste, procedure guidate virtuali e altre esperienze coinvolgenti che consentono a più persone di comprendere l’importanza della sostenibilità.

Cestini e macchine per il riciclaggio

Le organizzazioni possono incoraggiare più persone incentivando il riciclaggio attraverso buoni e codici sconto o rimborsi forniti tramite codici QR. H&M lo fa già incoraggiando le persone a donare vestiti usati in cambio di buoni sconto da applicare al loro prossimo acquisto. Così fa Pfand, un’iniziativa di riciclaggio in Germania che premia le persone restituendo loro parte dei loro soldi quando restituiscono una bottiglia per bevande usata attraverso uno dei contenitori per il riciclaggio di Pfand.

Store Display

I codici QR sono ottimi da posizionare sul tuo negozio per coinvolgere gli acquirenti di vetrine o coloro che si sono imbattuti nel tuo negozio fuori orario. Puoi indirizzarli al tuo negozio online, sito Web o pagine di social media per assicurarti che l’interazione non vada sprecata.

Gyms and Fitness Parks

I codici QR sono ottimi da posizionare sul tuo negozio per coinvolgere gli acquirenti di vetrine o coloro che si sono imbattuti nel tuo negozio fuori orario. Puoi indirizzarli al tuo negozio online, sito Web o pagine di social media per assicurarti che l’interazione non vada sprecata.

TV interattiva e pubblicità online

Gli annunci e gli spettacoli interattivi esistono già, ma avere un codice QR può anche essere un modo divertente e coinvolgente per interagire con il pubblico di un marchio. Poiché la maggior parte delle persone guarda la TV o i programmi online con i telefoni non troppo lontani, un codice QR integrato in un annuncio o in un programma potrebbe tradursi in molto coinvolgimento.

Inviti di nozze

Gli invitati al matrimonio possono semplicemente RSVP con l’aiuto di un codice QR. Non c’è bisogno di rispedire una carta RSVP, nessun problema. Alcune coppie diventano anche completamente digitali inviando inviti digitali con codici QR che si collegano a una scheda RSVP, social media (come una pagina Facebook), Zoom o collegamento YouTube in cui gli ospiti possono accedere facilmente a più informazioni sull’evento e interagire con il coppia.

Petizioni e advocacy

I codici QR sono un ottimo modo per chiedere alle persone di firmare petizioni e sostenere le advocacy. Attraverso una semplice scansione, le parti interessate possono impegnare il proprio sostegno apponendo la propria firma, condividendo sui social media o donando fondi alla causa. Tutto ciò può essere fatto facilmente con l’aiuto di un codice QR dinamico che può contenere link, informazioni di pagamento e altri dati necessari.

Tatuaggi

Ok, ascoltaci. Mentre un tatuaggio permanente di un codice QR contenente le tue informazioni (o la tua canzone preferita) è un genio borderline, non stiamo parlando di quelli permanenti. I tatuaggi temporanei possono essere un ottimo espediente di marketing per eventi come festival musicali, mixer per appuntamenti al buio o feste. Gli organizzatori possono fornire ai partecipanti il proprio codice QR al momento della registrazione e i partecipanti possono utilizzarlo per scambiare informazioni e fare rete in modo divertente.

Concerti, feste o festival musicali

I codici QR possono essere visualizzati su schermi enormi dietro il DJ o l’artista in modo che le persone possano acquistare direttamente su Apple Music, ascoltare su Spotify o acquistare una copia fisica da Amazon. È un modo fantastico per coinvolgere istantaneamente il pubblico e incoraggiarlo ad acquistare.

Per iniziare a rivoluzionare la tua attività con i codici QR, registrati oggi stesso per la tua prova GRATUITA di 14 giorni con uQR.me.

Potrebbe interessarti...

Qualche dubbio?

uQR.me è la soluzione ideale per collegare contenuti digitali con la realtà fisica, valutata con 5 stelle dai clienti. Mentre leggi queste righe, gli utenti di uQR.me stanno ricevendo milioni di visite ai loro QR. Richiedi subito la tua prova gratuita di 14 giorni e unisciti a loro!