Tieni COVID-19 fuori dalla tua attività con una valutazione dello stato di salute o un codice QR per la tracciabilità dei contatti.

I visitatori completeranno un modulo di tracciamento dei contatti e di autovalutazione della salute con il codice QR alle voci della tua struttura per aiutare a prevenire la diffusione del Coronavirus.

Solo 3 minuti per creare un modulo QR code gratuito!

Covid protection
QR code shield

Questa soluzione gratuita è stata costruita sulla base delle linee guida dell'Organizzazione mondiale della sanità e intende rispettare le linee guida sulla raccolta dei dati e sulla privacy.
Il nostro unico interesse è contribuire a fermare la diffusione.

Un ambiente più sicuro basato sulla responsabilità individuale.

Sicurezza dei visitatori

I visitatori si sentiranno al sicuro a divertirsi nella tua sede, sapendo che c'è un rapido self check-in alla porta della tua COVID-19 FREE ZONE.

Assistenza sanitaria

Se uno dei tuoi visitatori o dipendenti è infetto, sarai in grado di facilitare rapidamente la ricerca dei contatti con gli operatori sanitari e contribuire a fermare la diffusione.

Proprietari

Mostra il QR code COVID-19 FREE ZONE per mostrare ai tuoi visitatori e dipendenti che tieni a loro. Un modulo di QR code sanitario all'ingresso creerà un ambiente più sicuro.

Il QR code per il controllo dello stato di salute diventa semplice

Scopri chi e quando hai fatto il check-in presso la tua sede. Evita la diffusione del coronavirus.

Il visitatore scansionerà il QR code con la fotocamera del suo smartphone e sullo schermo apparirà un modulo contactless simile a questo.
Dopo averlo completato, il sistema le chiederà di entrare. Per saperne di più.

Due opzioni

uQR.me ti offre due opzioni tra cui scegliere:

QR code di tracing COVID

Questo modulo QR code ha 1 scopo:
  1. Per raccogliere le informazioni di contatto in modo da poter avvisare immediatamente chiunque possa essere stato nei tuoi locali contemporaneamente a un caso COVID-19 confermato.

Con questo QR code e modulo, i visitatori forniscono le seguenti informazioni: 
  • Nome
  • Numero di telefono/span>
  • E-mail
  • Se lo desideri, puoi aggiungere 2 ulteriori domande personalizzate al modulo. 

Al completamento del modulo, il visitatore riceverà una schermata con indicazione dell’ora che può mostrare per accedere.

Puoi scegliere di eliminare automaticamente le informazioni fornite dai visitatori per entrambi i tipi di modulo.

QR Code di screening COVID

Questo modulo QR code ha 2 scopi:
  1. Per raccogliere le informazioni di contatto in modo da poter avvisare immediatamente chiunque possa essere stato nei tuoi locali contemporaneamente a un caso COVID-19 confermato. 
  2. Chiedere ai visitatori di valutare se stessi per potenziali sintomi o esposizione a COVID-19. 

Con questo QR code e modulo, i visitatori forniscono le seguenti informazioni: 
  • Nome
  • Numero di telefono
  • E-mail
  • Sintomi (Sì / No)
  • Contatto con casi positivi (Sì / No)
  • Voli (Sì / No)
  • Dichiarazione di accuratezza e informativa sulla privacy.
  • Se lo desideri, puoi aggiungere 2 ulteriori domande personalizzate al modulo. 

Al completamento del modulo, il visitatore riceverà una delle due schermate con data e ora:
  1. Sembra tutto a posto. Si prega di mostrare questa schermata per entrare.
  2. Abbiamo altre domande. Si prega di parlare con il nostro responsabile della sicurezza.

Cosa succede se qualcuno che ha visitato il mio locale viene infettato?

Se qualcuno che ha effettuato il check-in presso la tua sede ti fa sapere che è stato infettato da COVD-19, sarai in grado di scaricare un rapporto dal tuo profilo uQR.me con tutte le persone che potrebbero essere state in contatto con quella persona.

Come funziona il modulo del QR code del coronavirus

Accedi gratuitamente qui. Aggiungi il tuo logo al modulo di autocertificazione e stampa il QR code. Ci vogliono solo 3 minuti!

Assicurati che sia visibile, quindi i visitatori devono scansionarlo prima di accedere alla tua struttura.

I tuoi visitatori impiegheranno solo 1 minuto per completare il modulo contactless, velocizzando il processo di registrazione.
Il sistema è progettato per tenere traccia di chi e quando è entrato nel tuo stabilimento. Usa questo modulo di QR code per l’autodichiarazione per filtrare le voci e avvisare quelle che potrebbero essere ad alto rischio.
Restaurant PDF download

Modulo contactless con QR code per la salute: casi d'uso

Abituarsi alla "nuova normalità". Questi casi d'uso saranno implementati in ristoranti, supermercati, strutture sanitarie, negozi, hotel e centri commerciali, tra gli altri. Inizierà ad essere applicato nelle strutture, per ricevere i visitatori in modo sicuro, in un contesto salutare.

Modulo di autocertificazione

Prevenire la diffusione nelle comunità, utilizzando moduli di autodichiarazione

Modulo di dichiarazione sanitaria

Modulo di dichiarazione sanitaria Mostra il modulo del QR code per la dichiarazione sullo stato di salute COVID alle voci della sede. I visitatori lo scannerizzeranno e compileranno il questionario.
  1. Posiziona il modulo del QR code COVID nelle aree visibili.
  2. Chiedi ai tuoi visitatori di eseguire la scansione e di compilare il modulo di check-in automatico per la ricerca dei contatti
  3. Concedi l'accesso dopo che il modulo è stato completato
Se viene rilevato un caso positivo, è possibile informare dipendenti, residenti e altri visitatori che potrebbero essere potenzialmente a rischio.

Modulo di valutazione del rischio

Garantisci la sicurezza dei tuoi dipendenti e visitatori

Risk evaluation form

Chiedi ai tuoi dipendenti e visitatori di scansionare il QR code COVID e di completare il modulo con il suo nome, telefono ed e-mail.
  1. Visualizza il QR code nelle aree visibili
  2. Chiedere ai dipendenti e ai visitatori interessati di esaminarlo
  3. Suggerire soluzioni basate sugli standard dell'OMS

Tracciamento dei contatti

Aiuta le tue autorità locali

Tracciamento dei contatti

In caso di epidemia, i visitatori che hanno scansionato e compilato il modulo del QR code COVID possono essere contattati se viene rilevato un caso positivo. Inoltre, può aiutare le autorità locali a rintracciare una trasmissione da uomo a uomo del virus.
  1. Consenti ai tuoi visitatori di scansionare il modulo del QR code COVID posizionandolo in un'area visibile.
  2. Se viene rilevato un caso positivo, informa i visitatori che hanno visitato i tuoi locali lo stesso giorno, che potrebbero essere a rischio.
  3. Prevenire trasmissioni di massa.

Codice check-in delle visite

Dai accesso alla tua sede.

Codice check-in delle visite

Crea un ambiente più sicuro per tutti. Aiuta a rintracciare potenziali casi. Puoi fermare la diffusione.
  1. Posiziona il QR codesulle voci o sui touchscreen.
  2. I visitatori scansionano il QR code per compilare il modulo di check-in automatico.
  3. Concedi l'accesso.

Crea e stampa il tuo modulo contactless con QR code in 3 minuti ed è gratuito.

Domande frequenti sui QR code del coronavirus

Posso modificare le domande del modulo?
No. Ma puoi aggiungere altre due domande al modulo, se lo desideri.

Posso modificare il design del codice QR?
Sì. Puoi modificare il design dal tuo pannello di controllo, una volta effettuato l’accesso. Puoi accedere qui.

Posso inserire il mio logo nel modulo?
Sì. Puoi inserire il tuo logo e aggiungere un titolo al modulo.

Quanti moduli di codice QR per la tracciabilità dei contatti posso creare per account?
Uno. Per gestire più moduli con il tuo account, considera l’aggiornamento a Premium.

C’è un limite alle risposte del modulo che posso ricevere?
Sì. Puoi avere fino a 100 risposte mensili per il modulo gratuito. Se prevedi di avere più di 100 risposte mensili, esegui l’upgrade a Premium.

Quanti moduli di tracciamento contatti posso stampare con il mio account gratuito?
Puoi stampare tutte le copie del tuo modulo di QR code gratuito che desideri. Se hai bisogno di più moduli di QR code diversi, aggiorna il tuo account.

Tieni un database delle risposte?
Sì. Memorizzeremo le risposte per 30 giorni e poi le cancelleremo automaticamente se non sono richieste. È tua decisione condividere le risposte con le autorità locali se è stato rilevato un caso positivo nella tua sede. Prendiamo sul serio le leggi sulla privacy e sulla raccolta dei dati. Non monetizzeremo né condivideremo le informazioni fornite nei tuoi moduli dai tuoi visitatori e dipendenti.

Aiuta i tuoi visitatori a recuperare la loro fiducia prevenendo la diffusione del coronavirus

Ci vogliono solo 3 minuti per crearlo ed è gratuito.

Covid social distancing

In these difficult times, we stand by you.
– the uQR.me crew

Cos'è COVID-19?

COVID-19 è una malattia infettiva e talvolta fatale causata dal ceppo di coronavirus SARS-CoV2. Poiché è nuovo per gli esseri umani, i nostri corpi hanno difficoltà a gestirlo e quindi si è trasformato in una pandemia globale.

La malattia è stata rilevata per la prima volta a Wuhan, in Cina, nel dicembre 2019.

covid-19
L'immagine mostra una cellula (in rosso) in fase di apoptosi o morte cellulare, infettata dal coronavirus SARS-CoV2 (punti gialli), prelevata da un paziente. Crediti: www.niaid.nih.gov

Modi più comuni per contrarre COVID-19

Può essere trasmesso attraverso goccioline di saliva da una persona infetta, ad esempio quando parla o tossisce. Ecco perché dobbiamo mantenere la distanza fisica di almeno 3 piedi (1 metro).

Può essere trasmesso se tocchi una superficie su cui è presente il virus e poi tocchi il naso, la bocca o gli occhi. Ecco perché è importante non toccarsi il viso a meno che non ci si sia lavati le mani per almeno 20 secondi con acqua e sapone prima e disinfettare regolarmente le superfici.

Misure di sicurezza per tornare al lavoro

Con i ristoranti chiusi, i ricavi in ​​calo del 60% nel settore della moda e fino all’85% in meno di vendite di prodotti di lusso, alcuni governi stanno già confrontando la recessione COVID con la seconda guerra mondiale.La buona notizia è che la Cina ha già riavviato la sua economia, dopo 59 giorni di blocco rigoroso. Questo è un modello di quarantena che il resto del mondo, guidato dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), punta a seguire.
Man mano che il blocco mondiale si attenua, vengono applicate nuove regole per proteggere tutti. Sarà fondamentale controllare l’accesso agli spazi chiusi e prevenirne la diffusione man mano che le persone tornano al lavoro.

Le soluzioni contactless stanno guadagnando popolarità in molti settori, quindi sia i dipendenti che i visitatori possono evitare contatti non necessari con le superfici.

Per cominciare, l’allontanamento sociale è (e sarà) d’ora in poi un must, insieme a un’autovalutazione minima della salute prima di entrare in luoghi con la folla.
Alcune aziende utilizzano termometri a infrarossi (200 USD, a pagamento) per misurare la temperatura dei visitatori all’ingresso delle loro strutture. Chiunque abbia una temperatura elevata viene segnalato e rifiutato l’ingresso.
I QR code sono un’altra alternativa accessibile a tutti con uno smartphone. I visitatori accederanno a un modulo di autodichiarazione senza contatto con alcune domande sul loro stato di salute, come quello che offriamo gratuitamente qui. Questi moduli pongono alle persone alcune domande sui sintomi e sul potenziale contatto con casi COVID positivi.

Le aziende stanno già cambiando la loro proposta di valore.

I moduli del codice QR aiutano a fermare la diffusione di COVID durante e dopo la quarantena. Il “codice QR COVID” o “modulo sanitario di partecipazione” mira a fornire un ulteriore livello di sicurezza prima che i visitatori / dipendenti accedano alla sede.

Mentre le aziende stanno facendo il possibile per arginare la diffusione del COVID-19 e le autorità sanitarie cercano un vaccino, è emersa un’incertezza generale con eventi sospesi o che accadono senza la solita folla di persone e numerosi posti di lavoro persi mentre le economie mondiali rallentano.

Questo è un momento difficile in particolare per le persone che non possono svolgere il proprio lavoro da remoto, come molti professionisti sanitari, alcuni dipendenti di ristoranti e rivenditori fisici in generale. Durante questo periodo di tentativi di tornare alla normalità, le aziende e le istituzioni devono prestare particolare attenzione alle direttive dei CDC (Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie) per seguire le migliori pratiche di sicurezza possibili.

Ricorda: .

I controlli sanitari senza contatto all’ingresso garantiranno che i clienti, i dipendenti e i fornitori essenziali siano al sicuro all’interno della tua struttura, contribuendo ad appiattire la curva e ridurre la diffusione.

QR code per strutture sanitarie

Per le strutture sanitarie, un modulo di autodichiarazione sanitaria senza contatto posizionato nell’area di accoglienza potrebbe far risparmiare tempo, impedendo ai visitatori infetti di diffondere il virus quando entrano nella struttura sanitaria. È il primo livello di controllo. Il sistema è progettato in modo che, una volta scansionato il codice QR e completato il modulo, il sistema notificherà automaticamente al visitatore se può entrare. Se il modulo senza contatto rileva qualcosa di allarmante nelle loro risposte, li spingerà ad aspettare fuori le istruzioni di uno dei tuoi professionisti sanitari.

"La ricerca dei contatti è un passo essenziale, ed è per questo che iniziative simili vengono adottate in luoghi di tutto il mondo."

Sempre più paesi stanno iniziando a implementare i QR code nella loro lotta contro il coronavirus.

L’uso dei QR code come modo contactless di interagire con la popolazione per combattere il coronavirus sta guadagnando terreno in tutti i settori. Dagli ospedali e dalle scuole ai trasporti pubblici, i rivenditori e persino gli uffici governativi, i QR code e i moduli contactless stanno dimostrando la loro efficacia pur essendo convenienti.

"La tecnologia ora gioca un ruolo fondamentale nel contenere la pandemia."

Xian-Sheng Hua, esperto di intelligenza artificiale per la salute presso il gigante cinese dell'e-commerce Alibaba. Tweet

QR code come rilevatore di contatti ravvicinati

La Cina ha richiesto controlli sanitari in tutti i luoghi pubblici. A questi posti di blocco, i visitatori devono mostrare un codice QR colorato per poter accedere agli stabilimenti, completo di controllo della temperatura.
Questo sistema di controllo sanitario è ospitato nelle popolari app cinesi, Alipay e WeChat.

Queste due app sono utilizzate dal 99,9% dei cinesi. Per confrontare con i paesi occidentali, è come se mettessi insieme gli utenti di Facebook, WhatsApp e Google. Il governo cinese ha chiesto a tutti i suoi cittadini di compilare un modulo all’interno delle app, designando la persona uno dei 3 QR code colorati.

QR code della Cina; diversi colori e significati

CODICE QR VERDE

Codice QR verde

La persona può circolare liberamente nei luoghi pubblici.

CODICE QR GIALLO

Codice QR giallo

Per persone arrivate di recente da altri paesi o che si sono ammalate di recente o che sono state in contatto con persone che potrebbero essere malate Si consiglia di restare a casa per almeno 7 giorni.

CODICE QR ROSSO

Codice QR rosso

Persone attualmente colpite dal virus. Sotto osservazione medica o casi sospetti. Devono mettere in quarantena per almeno 14 giorni a casa o in una struttura governativa.
Queste sono alcune delle informazioni richieste dal governo cinese ai suoi cittadini tramite il questionario per mettere in atto il colore del codice QR sanitario:
  • Nome e cognome,
  • Carta d’identità / passaporto
  • Numero di telefono
  • Storia del viaggio
  • Contatto con casi di COVID-19 confermati negli ultimi 14 giorni
  • Potenziali sintomi che potrebbero manifestare (affaticamento, febbre, tosse secca, naso che cola, naso chiuso, diarrea o mal di gola).

Il sistema verifica automaticamente le informazioni, assegnando uno dei 3 QR code colorati. Se viene rilevato un nuovo caso di Coronavirus, il sistema sanitario può tracciare rapidamente i movimenti di quella persona in luoghi pubblici, identificando le persone che potrebbero essere state in contatto con l’individuo.

Gli ospedali hanno beneficiato maggiormente del codice QR contactless basato sul colore. Questo sistema di monitoraggio della salute fa risparmiare molto tempo agli operatori sanitari che, prima dell’implementazione del codice QR per il check-in, hanno dovuto passare attraverso un ampio colloquio con i visitatori prima di consentire loro di accedere alle strutture. Allo stesso tempo, il questionario di autodichiarazione consente uno screening precoce, eliminando tempi di attesa e lunghe code per accedere all’ospedale.

Personnel cleaning a facility Foto di Tedward Quinn su Unsplash

Sebbene alcuni pazienti abbiano mentito rispondendo ad alcune delle domande per accedere alle strutture mediche, si è dimostrato utile come primo livello di sicurezza. Il visitatore deve firmare digitalmente il questionario di autodichiarazione, vincolandolo legalmente. Questo, integrato con un termometro a infrarossi, rende l’intero processo più veloce e sicuro per tutti.

Ridurre il contatto con servizi fisici come touch screen e scrivanie fisiche è importante per prevenire l’ulteriore diffusione del coronavirus. I locali pubblici possono ridurre la manipolazione di oggetti digitalizzandone alcuni, come rimuovere i menu fisici dai ristoranti e caricarli su un codice QR. In questo modo, i clienti non dovranno toccare il menu.

I QR code sono in prima linea nella lotta al coronavirus. La distanza media di scansione per leggere un QR code è di 30 cm (11,8 pollici): può essere maggiore se il QR code è abbastanza grande. D’altra parte, i dispositivi con NFC (Near Field Communication) abilitato richiedono un raggio di circa 2 pollici (5 centimetri). I QR code possono essere scansionati da una distanza più sicura rispetto all’utilizzo di NFC e sono più convenienti.

Come creare un codice QR per il Coronavirus?

Paypal QR Code

Ci vogliono solo 3 minuti per far funzionare il QR code per la tua sede. Crea semplicemente un account gratuito, seleziona il tuo settore e carica il tuo logo. In pochissimo tempo utilizzerai i QR code del coronavirus nelle tue strutture per aiutare a prevenire la diffusione di COVID-19 nel tuo spazio di lavoro.

Quindi, scarica e stampa il codice QR.

Una volta stampato, esponi il codice QR in punti ben visibili agli ingressi del tuo posto di lavoro come nell’area di attesa, o al banco accoglienza o anche fuori dalla porta esterna.
Quando un visitatore invia il modulo del codice QR, verrà automaticamente inoltrato alla tua casella di posta.

Previeni la diffusione del nuovo coronavirus inserendo un codice QR all’esterno dei tuoi ingressi per raccogliere informazioni sui visitatori e per controllarli prima di concedere l’accesso alla tua sede.

Mettere in atto un protocollo per entrare in spazi affollati è assolutamente fondamentale per evitare la diffusione della malattia.

Il coinvolgimento senza contatto è fondamentale durante e dopo la quarantena, poiché riduce la necessità di toccare le superfici, aumentando così la sicurezza e rallentando la diffusione del virus.

Aiuta i tuoi visitatori a riconquistare la fiducia prevenendo la diffusione del coronavirus

Solo 3 minuti per creare un modulo QR code gratuito!

Restaurant PDF download