QR code per Marketing

Migliori pratiche

QR code scanning

Perché usare i QR code?

I QR code offrono infinite possibilità sia per le aziende che per i clienti. Sono economici per il primo e accessibili per il secondo. La cosa più importante è che i QR code sono qui per rimanere, in quanto sono uno dei più importanti strumenti di marketing mobile esistenti. Ancora qui? Diamo un’occhiata a più motivi per cui dovresti usare i QR code:

Un collegamento fisico con il mondo digitale

I QR code introducono un nuovo modo di interagire con un pubblico target. Come i collegamenti Web, i QR code funzionano allo stesso modo ma nel mondo fisico. Possono fornire accesso immediato a un sito Web, una vCard, un video di YouTube, una mappa di Google, ecc. La parte migliore è che gli utenti non dovranno perdere tempo a scrivere un URL sul proprio smartphone per accedere a contenuti specifici. Basta una sola scansione.

Fornire e ricevere informazioni preziose

Parlando di contenuti, i QR code non possono essere utilizzati solo per fornire informazioni ma anche per riceverle. Puoi consentire al tuo pubblico di destinazione di fornire feedback su determinati prodotti o servizi, stabilire una connessione con essi e ottenere dati utili nel processo.

I QR code sono economici

Ci sono 3 modi principali per connettere il mondo fisico a quello digitale; realtà aumentata, comunicazioni near field e QR code. AR e NFC, mentre entrambi hanno caratteristiche uniche e attraenti che possono essere sfruttate, sono costose e difficili da eseguire. Hanno molte parti mobili e dipendono fortemente dall’esperienza dell’utente. I QR code, invece, in particolare quelli dinamici, sono facili da creare, riciclabili, tracciabili e, soprattutto, economici.Sia che tu voglia creare un QR code o migliaia di essi, iscriversi a un generatore di QR code e acquistare un piano è molto economico. I QR code dinamici in particolare possono aggiornare o modificare i loro contenuti ogni volta che lo desideri senza doverli ristampare. Ciò significa che non dovrai reinvestire per crearne di nuovi; Puoi riutilizzare quelli che hai già. A parte i costi di stampa, l’accessibilità economica della creazione di QR code è un fattore chiave che rende la tecnologia molto interessante per le aziende.

I QR code sono accessibili

I QR code hanno mosso i loro primi passi nel mondo del marketing nel 2011. A quel tempo, le connessioni Internet non erano così veloci come lo sono oggi. Inoltre, le persone non erano così consapevoli della tecnologia stessa. La scansione di un QR code è stata una seccatura; Dovevi scaricare un lettore se il tuo dispositivo mobile non ne aveva più uno. Oggi, scansionare un QR code è un gioco da ragazzi. Internet è diventato molto più veloce e ora gli utenti hanno la possibilità di scansionare i QR code con i browser dei propri dispositivi mobili. È il caso di iOS 11 che ha un lettore di QR code. Buone notizie, poiché i tuoi QR code non saranno ostacolati a causa della mancanza di mezzi per scansionarli e accedere al loro contenuto.

I QR code possono essere collegati a qualsiasi tipo di contenuto digitale

C’è stato un tempo in cui i QR code venivano usati solo per tracciare i veicoli durante la produzione. Oggi, questo uso di un QR code è noto come Pagina mobile; Uno dei molti tipi di contenuti che puoi scegliere per il tuo QR code. Ecco un elenco dei principali tipi offerti da tutti i generatori di QR code:
  • Sito Web (URL): collega il tuo QR code a un sito Web.
  • Pagina per dispositivi mobili: collega il tuo QR code a una pagina per dispositivi mobili personalizzata. Inserisci il tuo testo, modificalo, aggiungi immagini e altro.
  • vCard: collega il tuo QR code a un biglietto da visita elettronico. Inserisci le tue informazioni di contatto in modo che le persone possano salvarle nelle loro rubriche.
  • Scarica file: collega il tuo QR code a un file scaricabile. Carica qualsiasi tipo fino a 5 MB.
  • Maps: collega il tuo QR code a una mappa di Google. Inserisci un indirizzo completo.
  • YouTube: collega il tuo QR code a un video o canale YouTube.
  • Social Share: collega il tuo QR code a un sito Web, un social network o una fan page per ricevere “Mi piace”, “segue” e altro ancora.
  • PayPal: collega il tuo QR code a un account PayPal per ricevere donazioni o pagamenti.
  • Apps: collega il tuo QR code ai negozi in cui è possibile trovare un’app specifica. Inserisci l’URL di ciascun app store in modo che le persone vengano reindirizzate a quella corrispondente ai rispettivi dispositivi mobili (iPhone, Android, BlackBerry, Windows).
Avere la possibilità di creare un QR code e collegarlo a un tipo specifico di contenuto è solo una parte dell’equazione. Poiché i generatori di QR code sono piattaforme attraverso le quali è possibile creare QR code dinamici, è anche possibile modificare o aggiornare il loro contenuto tutte le volte che si desidera senza doverli ristampare; Risparmiatori di budget. Sia che tu voglia creare un QR code per il tuo blog, un buono sconto attraverso una pagina mobile, un video di “come farlo” su YouTube, una vCard per il tuo biglietto da visita; Tutti i tipi possono essere utilizzati, modificati o aggiornati, se necessario, in breve tempo e senza sforzo.

I QR code possono essere personalizzati

Tornando ai QR code dinamici, questi tipi non sono solo riciclabili ma possono anche essere personalizzati. Invece di utilizzare i codici quadrati bianchi e neri predefiniti, puoi dare loro il tuo giro. L’aggiunta di un logo, la scelta dei colori e la modifica dei motivi sono alcune delle opzioni di personalizzazione offerte da quasi tutti i generatori di QR code. La creazione di QR code personalizzati attirerà l’attenzione del pubblico target e aumenterà l’identità del marchio.

Traccia e misura le statistiche

Misurare l’efficacia di una campagna è importante quanto scoprire come implementarla. I QR code possono aiutarti su entrambi i fronti, in quanto puoi raggiungere il tuo pubblico di destinazione monitorando l’impatto diretto della tua campagna. I QR code dinamici raccolgono i dati di tracciamento, il che significa che ogni scansione che ottengono viene registrata in tempo reale e include informazioni come la data, la posizione e il dispositivo utilizzato.

Le aziende leader mondiali li usano

Studiare ciò che gli altri stanno ottenendo utilizzando i QR code può fornire informazioni preziose. Questi sono alcuni esempi delle principali aziende al mondo che hanno implementato QR code con risultati eccellenti:
  • Amazon GO: i negozi Amazon si trovano in alcune città degli Stati Uniti. Fondamentalmente, consentono ai clienti di acquistare beni tramite QR code senza pagare.
  • Walmart: il pagamento mobile è qui per rimanere e Walmart deve essere accreditato per i suoi sforzi per collegare l’e-commerce con gli acquisti in negozio, sempre con la tecnologia del QR code.
  • Codici Messenger: Facebook ha introdotto un nuovo modo per gli utenti di interagire tra loro tramite codici Messenger basati sulla tecnologia dei QR code.
  • Codici Twitter: Come Facebook, anche Twitter ha i suoi codici da seguire o da seguire all’istante.
  • Pincodes: un altro social network che utilizza la tecnologia del QR code per, in questo caso, consentire l’accesso a Pin, schede, profili e altre idee su Pinterest.
  • Nintendo: giochi come Pokémon e Animal Crossing utilizzano la tecnologia del QR code per accedere a contenuti digitali unici.
  • Anversa: In realtà, non stiamo parlando di un’azienda, ma della città di Anversa in Belgio. Hanno usato i QR code per far sapere immediatamente ai cittadini quando arriverà il prossimo tram o autobus.

I QR code sono di tendenza

Nel 2011, quando i QR code hanno mosso i primi passi nel mondo del mobile marketing, le connessioni Internet non sono state così veloci e le persone non erano così consapevoli della tecnologia stessa. Le cose sono decisamente cambiate da allora …Oggi, i QR code sono parte integrante del marketing mobile. Ci sono molte ragioni per cui sono venuti a questa istanza:Innanzitutto, il fatto che gli smartphone diventeranno il dispositivo preferito per l’accesso a Internet. Per mettere le cose in prospettiva, entro il 2020, il numero di utenti di smartphone dovrebbe raggiungere 2,87 miliardi in tutto il mondo (https://quoracreative.com/article/mobile-marketing-statistics). Per quanto riguarda i QR code, un altro studio mostra che entro il 2022, i coupon QR scambiati tramite dispositivi mobili raggiungeranno i 5,3 miliardi nel solo Nord America (http://customerthink.com/dont-call-it-a-comeback-why-qr-codes-are-here-to-stay/).In secondo luogo, la scansione di un QR code è più semplice che mai. Era un fastidio. Ora, come abbiamo accennato in precedenza, i sistemi operativi Android e iOS includono funzionalità di scansione del QR code, nonché alcuni browser mobili.Infine, i QR code sono una tendenza perché la loro applicazione è versatile e attirano diversi gruppi demografici, in particolare i millennial. Sono quelli che portano la torcia rispetto alla “prossima grande cosa”. L’innovazione è il nome del gioco e i QR code non cessano mai di stupire.

QR code pronti all’uso?

Ora che sai perché vengono utilizzati i QR code, potresti voler sapere come creare, personalizzare e tenere traccia dei QR code dinamici attraverso il nostro generatore di QR code. Con uQR.me puoi farlo in breve tempo. La nostra piattaforma è attiva dal 2010 con oltre 250.000 utenti in tutto il mondo. Offriamo piani convenienti per creare e gestire QR code dinamici che possono essere aggiornati o modificati, personalizzati e misurati.